Registratore vocale: prezzi, recensioni e migliori prodotti

registratore vocaleTutti almeno una volta durante la propria esperienza personale, vita lavorativa e in svariate occasioni, hanno avvertito l’esigenza di avere sottomano un registratore vocale per registrare degli avvenimenti più o meno importanti.
Sono infatti molteplici le opportunità o occasioni d’uso nelle quali potrebbe essere utile avere vicino un registratore vocale, se non altro per non dimenticare una cosa importante che si sta svolgendo sotto i nostri occhi.
Uno strumento che può essere utile sia a livello diciamo più “semplice” (per universitari) e sia per compiti più professionali (per musicisti e giornalisti)
Esistono molti esemplari di registratori vocali e tante sono le opzioni disponibili sul mercato per poter imprimere per sempre l’audio circostante.
In questa pagina sono riassunti alcuni consigli e presentati gli elementi necessari per poter valutare la scelta d’acquisto di un registratore vocale invece che un altro.

Migliori registratori vocali

Ti piace arrivare subito al dunque?
Vuoi scoprire quali sono i migliori registratori vocali?
Allora tra pochissimo vedrai scorrere sotto i tuoi occhi, i migliori registratori vocali. Li abbiamo selezionati e giudicati come migliori  perché offrono un ottimo rapporto qualità prezzo.
Se sei confuso e non sai ancora quale registratore vocale prendere, potresti dare un’occhiata, successivamente, ai parametri da prendere in considerazione prima dell’acquisto.

Ecco a te i tre migliori registratori vocali in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri se le offerte sono ancora attive.

 

Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2019 2:37

Quali sono i parametri da prendere in considerazione?

Prima di rispondere a questa domanda, è importante capire del perché sono importanti questi parametri. Per la verità, il motivo è di facile comprensione, visto che grazie ad una scelta oculata potrai essere sicuro di fare la scelta giusta. In caso contrario, non valutando i parametri, potresti andare incontro ad un acquisto “sbagliato”.
Vediamo, dunque, come scegliere un registratore vocale.

Registratore con microfono: espandibile o no?

Ogni registratore vocale è dotato di un microfono integrato, in modo che tu possa sentire la registrazione. A volte, però, si sente il bisogno per motivi lavorativi e non, di aggiungere un microfono di maggiore qualità. Nel caso pensi che possa un giorno servirti un microfono di qualità ancora superiore, devi pensare all’acquisto di un registratore audio che permetta l’inserimento, a posteriori, di un un nuovo microfono.

Registratore audio: mp3 e basta?

Il formato mp3 è ormai famosissimo e ha di fatto sostituito il vecchio Wav in certi ambiti. Come ben saprai, per registrare un suono ha bisogno di meno dati e nonostante questa riduzione di dati, il suono rimane comunque ben udibile. Se non vuoi limitarti solo a questo formato, potresti scegliere anche i modelli che permettono più formati di registrazioni come WavBwfWma e Asf.
Per esempio, se il tuo utilizzo è legato solo all’università, potresti tranquillamente essere soddisfatto con un registratore vocale mp3. Per un utilizzo artistico, ovviamente, serve obbligatoriamente pure e soprattutto il formato Wav.

Registratore audio: memoria e tempo di registrazione

Molto importante è la memoria di un registratore vocale. Perché da questa, dipenderà la quantità di dati che potrai utilizzare e salvare. Per questo, se credi di fare un utilizzo intensivo del tuo registratore audio, sarebbe il caso di pensare all’acquisto di un prodotto che abbia almeno 2 gb di spazio libero.
Se poi in futuro pensi di voler espandere la memoria, prendi in considerazione uno strumento che ti permetta questa espansione on schede sd dalla capacità maggiore.  Ovviamente, più sarà ampia la memoria, maggiore sarà il tempo di registrazione.

Registratore audio portatile: dimensioni e peso

Oramai, tutti i registratori vocali possono essere portati con sé, l’unica cosa che li differenzia (al di là delle funzioni e del diverso design)  sono le dimensioni e il peso. Se lo devi mettere in borsa, ad esempio, meglio scegliere un registratore audio portatile che sia pure molto leggero.
Questo è un parametro da valutare prettamente per usi più da “spia” o da “università”. Per un utilizzo artistico le dimensioni e il peso sono gli ultimi fattori che vanno valutati.

Registratori vocali: la portata di registrazione

Non è da sottovalutare questo parametro. Maggiore sarà la portata del tuo registratore vocale, maggiore sarà la distanza che potrà esserci tra te e il tuo interlocutore. Se per esempio devi registrare le parole di una persona seduta a 10 metri da te, è essenziale che tu possieda un registratore audio che abbia una portata di almeno 10 metri. Se questo fattore è minore non potresti registrare nulla di ciò che dice.

Registratore vocale professionale: per cosa lo devi utilizzare?

Sei un giornalista o un semplice studente universitario?
In base al tuo uso, cambieranno le caratteristiche e le particolarità del tuo registratore audio. Per un uso professionale, ovviamente, dovresti di certo rivolgerti a strumenti più sofisticati. Su questo argomento abbiamo dedicato un’apposita pagina. Questo è il link: registratore vocale professionale.

Registratore ad attivazione vocale

Ti interessa che il tuo registratore audio si attivi solo quando si sentono dei suoni?
Magari stai indagando su quello che fa tuo marito a casa quando non ci sei? 
Ebbene, il registratore vocale con attivazione vocale si attiverà solo in presenza di suoni e in maniera automatica. Non è necessaria la tua presenza.

Registratori vocali: le migliori marche

Un altro parametro da seguire per trovare il registratore vocale più adatto alle proprie esigenze, è quello di affidarsi ai migliori marchi. In modo da avere la certezza di fare almeno un acquisto di qualità.
In particolar modo noi abbiamo scelto i brand che vedi elencati in basso. Cliccando su uno di essi, visiterai la pagina apposita. Dove abbiamo anche selezionato i migliori modelli di ogni marchio.

Registratore vocale digitale

Qualsiasi sia la marca o il modello che tu preferisca o che andrai a comprare, sicuramente si tratterà di un registratore vocale digitale. Ormai non esiste niente di più sicuro, affidabile e comodo in questo settore. I vecchi dittafoni non digitali sono quasi spariti.
Il registratore vocale digitale ha una qualità e una perfezione nella cattura del suono che nessun’altra tecnica di registrazione del passato ha mai saputo raggiungere.
Sarà possible pure collegare il tuo registratore digitale al pc, in modo da scaricare i file nel tuo computer. Inoltre, con un registratore vocale digitale sarà possibile anche trascrivere, tramite appositi software, automaticamente l’audio parlato (magari di una conferenza o di una lezione universitaria) senza dover sbobinare a mano l’audio. Dunque, sarà possibile risparmiare molto di quel tempo che prima si perdeva a sistemare o rendere utilizzabile ciò che si era registrato.
Per scoprire i prodotti disponibili e le offerte attive, clicca qui.

Registratore spia

Il registratore spia non è si differenzia dalle caratteristiche di un classico registratore vocale digitale, stiamo parlando dello stesso identico oggetto, solo che il registratore spia è davvero piccolo e spesso riesce a camuffarsi prendendo le sembianze di un qualsiasi altro oggetto di utilità comune.
Ti serve registratore, magari, le parole infamanti e il mobbing di un tuo collega di lavoro?
Utilizza il tuo registratore a forma di chiavetta usb e il tuo collega non saprà che lo stai registrando.
All’università un professore fa troppo il marpione?
Una bella penna con registratore vocale incluso e il prof finirà di insegnare e giudicare gli alunni.
Il registratore spia è davvero un oggetto molto utile anche in ambito lavorativo (proprio gli investigatori privati ne fanno un uso professionale). Ci sono delle offerte piuttosto convenienti, se volessi scoprirle, clicca qui.

Registratore telefonico

Parliamo sempre di un registratore digitale ma grazie all’apposito cavo permette di registrare anche le telefonate che arrivano sul tuo cellulare o sul fisso. Ad esempio, se sei vittima di stalking, questo strumento potrebbe riservarsi molto utile per incastrare colui che rende impossibile la tua vita.
Non si parla nemmeno di costi così sostenuti. Anzi, se approfitti di queste offerte [clicca qui per scoprirle] potrai acquistare il tuo registratore telefonico ad un prezzo davvero conveniente.

Registratore vocale: prezzi

Una delle principali motivazioni che possono spingere una persona interessata ad optare per l’acquisto di un registratore vocale, è la praticità di utilizzo oltre che l’estrema comodità nel trasporto e nel maneggiare quest’attrezzo. Tutti i registratori vocali, infatti, ormai pesano pochi grammi e sono larghi pochissimi centimetri. Possono essere maneggiati con estrema facilità ed essere riposti comodamente in borsa o in tasca, pronti ad essere estratti al momento del bisogno.

Inoltre, il registratore vocale può essere avvicinato a chi sta parlando e del quale vogliamo catturare l’audio senza aver paura di causare nessun fastidio. Oltre a questo, il registratore vocale è veramente facile da utilizzare, in quanto presenta pochi tasti molto intuitivi che permettono di usarlo senza aver paura di sbagliare tasto o di non aver avviato la registrazione.
Dunque possiamo affermare come il registratore vocale non ha un prezzo proibitivo. Per gli usi non professionali è decisamente poco costoso.

Dittafono: uno sguardo al passato e all’evoluzione

Quando si parla di registratori vocali, non si può non far riferimento al dittafono, che è l’antenato dei moderni registratori di suoni che ha aperto la strada alla realizzazione di questi strumenti, che oggi possiamo usare per catturare i rumori attorno a noi.
Una volta, infatti, il dittafono era uno strumento molto complesso e davvero inutilizzabile ai più. Oggi i moderni dittafoni sono invece comodi e facili da utilizzare, soprattutto in termini di trasportabilità e impiego. Basta cliccare un bottone e lo strumento registrerà.
Anche il livello della qualità del suono catturato è migliore oggi. I suoni, infatti, con un registratore digitale vengono riprodotti davvero fedelmente.