Registratore audio portatile: lo puoi portare sempre con te

registratore audio portatilePiccolo e funzionale allo scopo, questo è il registratore audio portatile.
Questi registratori possono essere portati ovunque si voglia, tanto non danno alcun fastidio. Soprattutto, se pensi al vecchio dittafono, la differenza è alquanto lampante e ci fa capire come la tecnologia ha fatto dei passi da gigante.
Il vecchio dittafono non era di certo semplice da portare in giro, viste le sue ragguardevoli dimensioni, invece, il registratore vocale portatile è facilissimo da portare con sé perché oltre a delle dimensioni davvero mini, pesa davvero poco. I modelli davvero mini sono quelli utilizzati come spie, le dimensioni aumentano leggermente per ciò che riguarda gli strumenti professionali utilizzati in ambiti artistici o giornalistici.

Registratore portatile: i diversi utilizzi

Il registratore tascabile, come si può facilmente intuire, può essere inserito comodamente nella tasca dei pantaloni o della giacca. I modelli più tascabili e portatili di tutti, sono senza ombra di dubbio i microregistratori spia. Questi registratori sono delle vere e proprie spie digitali, in grado di catturare tutti i suoni pur restando ben nascosti. Ne esistono di diversi modelli pensati proprio per questo scopo (a forma di penna o di chiavetta usb ad esempio).

I registratori portatili non ideati specificamente per spiare possono essere utilizzati dagli studenti universitari o dai giornalisti (a tal proposito consigliamo Sony icd px370).  Presentano un design “normale”,  anche perché per riprendere il prof a scuola non c’è bisogno di nascondersi dietro ad una finta penna spia. L’utilità rimane la medesima . Sono di certo un valido aiuto per la nostra memoria. Anche il costo non è eccessivo, basta anche approfittare delle giuste offerte. Se clicchi qui potrai verificare le offerte ancora attive.

Per un uso più professionale e di tipo “artistico” (musica, cinema) solitamente i prodotti pensati per gli universitari non sono ideali a tale scopo. Da questo punto di vista ti invitiamo a visitare le pagine “registratore vocale Zoom” e “registratore vocale Tascam” visto che in tali pagine parleremo in modo più dettagliato di questi strumenti professionali e potrai pure scoprire quali sono i migliori modelli, oltre che i prezzi.

Registratore vocale portatile: quanto costa?

Lo abbiamo detto anche in altre pagine del nostro sito e adesso ci tocca ripeterci. Purtroppo non c’è un prezzo fisso. Il costo varia in base alle funzioni e le presentinel modello selezionato.
Caratteristiche come la capacità di memoria fanno aumentare decisamente il prezzo del tuo registratore tascabile. Infatti, se acquisti un registratore audio con 12 gb di memoria, ti costerà di meno rispetto ad un altro registratore vocale che ha il doppio della memoria. Questo, naturalmente, se tutte le altre caratteristiche sono uguali.

In ogni caso possiamo affermare come  il costo di un registratore audio portatile non sia poi così alto (naturalmente gli strumenti professionali hanno un costo meno alla portata). D’altronde i prezzi che vedi in basso ne sono una dimostrazione tangibile, ma dovresti verificare se le offerte sono ancora attive (basta cliccare sul prodotto preferito).

Adesso è il momento di mostrarti i migliori 3 registratori vocali portatili in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo. Scopri se le offerte sono ancora attive.

 

Ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2019 10:30